Torna a Realizzazioni Torna a Realizzazioni

Una villa al mare ispirata all’arte di Firenze e al «Made in Italy»

Pistore Marmi > Realizzazioni > Una villa al mare ispirata all’arte di Firenze e al «Made in Italy»
Forte Dei Marmi

Ci troviamo in Toscana, in una villa al mare nella famosa costa della Versilia.

Il cliente, proveniente da un paese estero ha chiesto la realizzazione della villa per le vacanze, ispirandosi all’arte di Firenze, utilizzando i marmi toscani e tutti i segreti di bellezza del Made in Italy.

Il materiale principe di questo ambiente è il Calacatta Caldia: una pietra dal fondo caldo e delicato, con leggere venature oro e argento. Un marmo sinonimo di eleganza e made in Italy. Una scelta anche a km0: le cave di Calacatta Caldia si trovano proprio in Toscana, nelle Alpi Apuane, da cui vengono estratti blocchi accuratamente selezionati per i progetti più pregiati.

Un marmo molto ricercato da designer e architetti di tutto il mondo perché si adatta ad ambienti moderni e di design, regalando luminosità e calore al living e alle zone di relax.

Il pavimento

Per il pavimento abbiamo messo in campo le nostre maestranze artigiane che hanno creato geometrie irregolari, delineate da cornici in Nero Marquina.

I rivestimenti

Il marmo è un materiale perfetto da utilizzare come rivestimento: oltre al grande impatto visivo, è eterno ed è esclusivo, creato dalla natura in un unica copia. La macchia aperta di questo bagno percorre le pareti ed anche il soffitto; qui abbiamo combinato le vene del marmo realizzando dei disegni naturali molto eleganti.

La macchia aperta

Una delle lavorazioni più d’effetto e che è possibile riconoscere anche in questo progetto è la macchia aperta. Ma di cosa si tratta? È una lavorazione raffinata e di lusso che rende ogni ambiente di classe, che si ottiene fresando marmi particolarmente venati in modo che le venature naturali del marmo si rincorrano lungo tutta la superficie, creando dei splendidi disegni.

Dopo un’accurata selezione le lastre provenienti da uno stesso blocco vengono prima tagliate, poi lucidate scegliendo accuratamente quale parte trattare: per ottenere la macchia aperta infatti le lastre vengono sfogliate come le pagine di un libro e si lucidano le superfici speculari.

Un buon lavoro di creazione della macchia aperta non è finito con il taglio della lastra: la posa e la lucidatura rivestono un ruolo importantissimo. In questo progetto specifico ad esempio è stata eseguita la lucidatura in verticale del rivestimento per dare un effetto di lastra unica.

Una villa moderna: giochi di design Ristrutturazione di un appartamento in un palazzo storico a Nizza